materiali

Un gioco sapiente e rigoroso sotto la luce geniale dei progettisti Makris: la ricerca e l’uso di materiali lontani dall’idea standardizzata di illuminazione. Nasse da pesca, pelle, tessuto, fino al riutilizzo a seconda vita del cuoio (rigenerato) sono una sfida ad un uso inventivo della materia.

Lo studio e la sperimentazione si innalzano ad un livello piĆ¹ alto, per abbracciare un campo solitamente ad appannaggio dell’interior design e che, invece, riesce ad essere distintivo anche per il lighting.